Esci dalla tua terra, dalla tua parentela, dalla casa di tuo padre, verso la terra che ti indicherò” (Gen 12,1-3)

 

 "Andate senza paura, per servire"

Papa Francesco, Messa feriale GMG

 

Uscire e avventurarsi sono i due momenti forti della chiamata.

Abramo, il primo autentico chiamato, ha saputo ascoltare la Sua Parola, rispondere alla sua chiamata, ed è stato per lui un abbandonarsi alle “meraviglie” di Dio che si rivela.

Quando si è voltato indietro non l’ha fatto per rimpiangere qualcosa ma per contemplare il cammino che il Signore gli aveva fatto percorrere e per ringraziarlo.

 

Quando l’Amore vi chiama

seguitelo, anche se ha vie ripide e dure.

E quando dalle ali sue sarete avvolti,

abbandonatevi a Lui,

anche se, chiusa tra le penne,

la lama vi potrà ferire.

E quando vi parla credete in Lui…

 

Poiché come l’Amore vi incorona così vi crocifigge,

e come vi matura così vi poterà...

 

L’Amore non possiede, né vorrebbe essere posseduto.

perché l’Amore basta all’amore…

 

E non crediate di condurre l’Amore,

giacché se vi scopre degno, esso vi conduce …

 

                                                 Kahlil Gibran

La chiamata

Dio non forza nessuno, accetta quanto gli si dà, ma pure si dà del tutto se non a coloro che si danno del tutto a Lui.

S.Teresa di Gesù